Fracassa - Quando il maiale è anche da spalmare
Cosa Fare

Quasi mezzo secolo di storia aziendale, iniziata dalla pecora (Enrico Fracassa, il titolare, ha debuttato allevando ovini) ed entrata nella fase più gloriosa con l’epopea del maiale. Allevato anche lui, e poi anche lavorato e trasformato direttamente, dando vita a una produzione di varietà, impatto e quantità crescenti (la richiesta è sempre più alta, e oggi l’azienda lavora anche animali scelti, allevati da terzi in modo compatibile con lo standard di qualità richiesto), portata in passerella nelle più importanti manifestazioni gastronomiche nazionali, quelle dedicate agli chef “divi”. Assortimento ampio, si diceva: che include salsicce fresche, stagionate o in conserva (sotto strutto, secondo tradizione), salami classici (ma anche al Montepulciano d’Abruzzo o al tartufo locale), lardo, coppiette, etc., ma che ha come indiscussa capofila la più tipica delle golosità locali di suino: la ventricina. Diversa dalla omonima (ma non omologa) prodotta in Molise (quella è fatta di ritagli di carne e grasso assemblati tra loro e con paprika, questa è cremosa e spalmabile), da Fracassa è proposta in due versioni: la ancestrale, formato king size, contenuta e maturata nella vescica di maiale, e quella pret-à-porter modernamente confezionata in barattolo.

Dove siamo, che facciamo

Siamo nel cuore industriale della Val Vibrata che però nasconde un’anima verde e antica. Si tratta di Faraone, una frazione abbandonata che accoglie il visitatore con una bella porta monumentale sovrastata da una torre merlata, decorata da un prezioso bassorilievo. Superata la porta si arriva in una piazzetta dove si affaccia la Chiesa di Santa Maria della Misericordia. La struttura originale di Faraone è immediatamente percepibile: il borgo si divide in una parte più antica di chiaro impianto medievale. Alcuni edifici come il palazzo dei Baroni Farina sono particolarmente interessanti. Fortemente danneggiato da un terremoto nel 1950, si venne lentamente spopolando fino al completo abbandono negli anni ‘70. A Sant’Egidio, sosta consigliata per gli appassionati di vino, da Modus, fornitissima enoteca (vedi scheda) : nella sala degustazione gli ospiti potranno scegliere da una grande varietà di vini e distillati, assistiti da un sommelier professionale ed esperto.

Fracassa
Via Meucci, 41, 64016 Sant’Egidio alla Vibrata
Tel. +39 (0)861842363
Web: www.fracassa.it
mail: info@fracassa.it