Festa dell'Assunta - Castel Castagna
Ad agosto a Castel Castagna si celebra la Fiera Millenaria dell'Assunta.

Questa festa rievoca la tradizione millenaria dei contadini locali di esporre presso l’Abbazia di S. Maria di Ronzano in occasione della festa dell’Assunta, i capi di bestiame più belli per essere poi passati in rassegna e valutati.

In epoca feudale la fiera era il momento in cui i monaci benedettini concedevano il commercio dei beni ammassati con la riscossione delle decime e dei canoni, rinnovavano i contratti e stabilivano giuridicamente i rapporti con le famiglie a loro sottoposte.

Si dà quindi vita a una fiera campestre di ringraziamento molto sentita dagli abitanti della vallata a cui si uniscono carovane di zingari, particolarmente legati al culto della Madonna di Ronzano.

Ancora oggi come nel passato, dopo aver ritemprato lo spirito con le indulgenze e i perdoni,
ci si rifocilla il corpo tra porchette, prosciutti e bevute di vino.

E’ ancora viva l’usanza di presentare per la benedizione, i bambini nati tra il settembre dell’anno precedente e l’agosto di quello corrente, considerati anch’essi come frutti di una terra ricca e generosa.

Da qualche anno questa antica tradizione è stata ripresa con l’intento di far rivivere usi e costumi di un tempo ed è oggi un’occasione per degustare prodotti tipici e vedere in mostra esemplari dell’antica razza bovina della marchigiana.

Il 13, 14 e 15 nel piazzale antistante l’Abbazia benedettina vengono allestiti mercatini e mostre agricole di prodotti e bovini con stand enogastronomici.

Nell’edizione del 2014 il Gal ha promosso visite guidate alla bellissima Abbazia di Santa Maria di Ronzano, risalente al XIII secolo e al centro abitato del paese di Castel Castagna.