L'Orchidea insettifera
Suggestioni

Tipologia: Flora
Specie: Fiori

Descrizione:
Narrazione

Plinio il Vecchio sosteneva:” la natura è maggiormente da ammirare nelle creature più piccole (maxime in minimis est miranda)”.
Le orchidee rientrano nelle meraviglie della natura che affascinavano lo scienziato, storico nonché naturalista latino.


Localizzazione

L'orchidea insettifera costituisce una varietà poco frequente.
Sul territorio dei Monti della Laga è stata rinvenuta nei boschi del comune di Cortino.


Dettagli:
Genere OPHIRYS
Specie OPHIRYS INSECTIFERA 
Famiglia ORCHIDACEAE 
Nome scientifico ORCHIDEA INSETTIFERA 
Nome volgare FIOR MOSCA - PECCHIA 
Dimensioni 25 - 40 cm da terra 
Colore 
Colore bruno cupo con una macchia centrale lucida, bluastra o grigio violacea
Fioritura Fiorisce da maggio a luglio nei luoghi erbosi, radure e boschi di pino 
Habitat 
Boschi di latifoglie (soprattutto querce e castagno), prediligendo habitat umidi e temperati 
Tutela 
Le specie orchidaceae sono soggette a tutela internazionale, rientrando nella convenzione di Washington – Convention on international trade in endangered species of wild fauna and flora (C.I.T.E.S.) – siglata nel 1960.
L’elenco delle specie a rischio è periodicamente aggiornato da commissioni di biologi e ricercatori